Il 5x1000 quest'anno sostiene
il progetto Nutrihelp Line 24

5X1000

Per donare il 5x1000 ad A.N.N.A.

nella tua dichiarazione dei redditi o nel tuo CU

Progetto NUTRIHELP LINE H24

In questo percorso dal 2009 L’ATTIVITÀ TELEFONICA ci ha permesso di creare una Big Family accomunati dalla FAME di contatti, esperienze e soluzioni da condividere: sapere che l’altro ha vissuto e vive lo stesso percorso ci ha reso una famiglia allargata, ci ha dato risposte perché l’esperienza di chi ci è passato prima, ci ha sostenuto e indirizzato.

Ancora di più OGGI, in questa fase di PANDEMIA e SOLITUDINE diffusa, acuita dalla necessità’ di proteggerci come soggetti fragili anche da chi fino a ieri ci ha supportato ed affiancato, ci siamo resi conto di quanto sia importante e necessario per pazienti, familiari e assistenti, poter chiamare una voce amica che sa cosa si sta passando, che ha gli strumenti per dare risposte o per trovare soluzioni ESATTAMENTE QUANDO SE NE HA BISOGNO.

Per affrontare da soli una pratica che non si conosce e da cui dipende il futuro, superare il disagio di una medicazione o di un momento di paura, risolvere iter burocratici ulteriormente complicati dal lock down, potenziare e strutturare questo servizio in modo permanente E A QUALSIASI ORA diventa ESSENZIALE

Per poter intensificare e rendere disponibile H24 TUTTI I GIORNI abbiamo bisogno di:

  • Formare almeno altri 4 operatori
  • 1 linea dedicata con trasferimento di chiamata
  • Una piattaforma per la condivisione di comunicazioni e dati protetti
  • Ampliare la rete di contatti sui territori
  • Formazione continua staff legal, medico, assistenti, segreteria

I principali risultati che si intendono raggiungere attraverso l’Help Line:

  • Sondaggio qualità della vita pazienti in N.A.
  • Sostegno psicologico
  • Sostegno di tipo burocratico
  • Aiuto nel reperire strumentazione adeguata
  • Sostegno informativo sulle pratiche di N.A.
  • Sostegno legale

Costo complessivo del progetto

44.160,00 € di cui

€ 5.500 start-up

 € 38.660 costi di gestione annuale

Scegli di destinare il tuo 5x1000 a A.N.N.A. Associazione Nazionale Nutriti Artificialmente – APS

Donare il 5x1000 è davvero semplice!

Nel modulo della Dichiarazione dei redditi (730, REDDITI ex UNICO) trovi il riquadro per la “SCELTA PER LA DESTINAZIONE DEL CINQUE PER MILLE DELL’IRPEF”.

Puoi donare il 5x1000 anche se non devi presentare la dichiarazione dei redditi

Basterà inserire la firma nella pagina del CUD dedicata alla scelta per la destinazione del 5×1000 dell’IRPEF ed inserire il codice fiscale di A.N.N.A. Associazione Nazionale Nutriti Artificialmente – APS (95120320106) nel riquadro dedicato al sostegno del volontariato e delle altre organizzazioni non lucrative di utilità sociale, delle associazioni di promozione sociale e delle associazioni e fondazioni riconosciute che operano nei settori di cui all’art.10, c.1, lett. A), del D.Lgs. n. 460 del 1997. Inserire poi il foglio in una busta chiusa, avendo cura di indicare sulla busta nome cognome e codice fiscale e scrivere: DESTINAZIONE CINQUE PER MILLE IRPEF. Consegnarla, poi, presso un ufficio postale, presso un CAAF, dal proprio commercialista o presso un intermediario abilitato.

Agevolazioni fiscali per i contribuenti

Come ormai è noto da tempo le erogazioni liberali elargite nei confronti delle Organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS), le associazioni di promozione sociale (APS) e le Organizzazioni di Volontariato (OdV), rientrano tra le spese agevolate in sede di dichiarazione dei redditi. Infatti, al fine di agevolare la raccolta di fondi in favore delle ONLUS (operazione c.d. “fundraising”) la normativa tributaria riconosce importanti sgravi fiscali in favore di chi effettua donazioni a sostegno di queste organizzazioni, nonché a beneficio di iniziative umanitarie, religiose o laiche.

Le erogazioni liberali sono delle donazioni spontanee, che possono sostanziarsi in denaro o in beni mobili e immobili, effettuate da un contribuente (persona fisica o giuridica) con spirito di liberalità ovvero senza richiedere in cambio nulla a fronte, appunto, della donazione elargita.

Le agevolazioni fiscali in favore dei contribuenti che effettuano erogazioni liberali a favore di ONLUS si distinguono in:

  • detrazioni d’imposta (IRPEF)
  • deduzioni dal reddito imponibile IRPEF
logo-associazione-anna

Iscriviti alla nostra newsletter